Val d'Ega

Escursioni guidate nelle Dolomiti

Le escursioni guidate tra le Dolomiti della Val d’Ega

Camminare, contemplare, conoscere

Il trekking è come il tramonto: viverlo insieme agli altri lo rende ancora più bello! E se, per giunta, è una guida escursionistica esperta a spiegare le meraviglie naturali delle Dolomiti tra il Catinaccio e il Latemar, mostrando gli esempi dal vivo, allora l’escursione si trasforma in un percorso di conoscenza per spiriti curiosi. La Val d’Ega offre infiniti tour escursionistici guidati pronti a stupire chi si avventura lungo i sentieri di montagna!

Programma escursioni

15/05/2018 - 31/10/2018

Escursione al tramonto sul corno bianco - Nova Ponente

Dal punto di ritrovo, il parcheggio del Passo Oclini, si parte al seguito della guida Erich Obkircher e, per 50 minuti, si attraversano prati e boschi, avvolti dal profumo di pino mugo, fino alla vetta del Corno Bianco (2313m). Lì, ad attendere gli escursionisti, ci sono i prodotti tipici della Val d’Ega - in un cestino che contiene Speck, formaggi, vino e prosecco – ma anche una vista spettacolare su Catinaccio, Latemar, Sciliar e sui paesi della Val d’Ega, e i minuti che li separano dal Tramonto, quella famosa enrosadira che colora di rosso le vette dolomitiche. La discesa, illuminata dalla luce che la guida consegna ad ogni partecipante, dura 30 minuti. Per godere appieno di questa esperienza, è necessario essere privi di vertigini, indossare calzature appropriate e prenotarsi presso l’ufficio turistico.

Punto di ritrovo: Passo Oclini, parcheggio | Durata: ca. 2,5 h | Tempo di cammino: 1,5 h | Difficoltà: media | Dislivello: 325 m | Prezzo: 7,00 €/adulto, 5,00€/bamb. - con noleggio lampada frontale | È necessario non soffrire di vertigini e indossare calzature appropriate. | Prenotazione: entro lunedì ore 12 negli uffici turistici, tel. 0471 619 500

Escursioni botaniche, alla scoperta delle erbe e dei fiori alpini - Nova Ponente

Un’escursione interessante per chi ama la natura, i boschi e tutti i nostri fiori alpini. Il punto di partenza ed il percorso variano ogni settiamana. Per l’ora di pranzo la guida Irene Eder si ferma in una delle baite lungo il percorso per mangiare e riposare. La guida spiega il meraviglioso mondo delle erbe medicinali, la preparazione e l’uso delle erbe e dei fiori per il benessere del corpo e dello spirito.

Maso Lupicino

Itinerario: Ufficio Turistico – sentiero E5 – Kesselmoos – Unterkaplun – maso Lupicino – E5 fino a Nova Ponente centro
Partenza: ore 10.00, ufficio turistico di Nova Ponente | Ritorno: ore 15 | Durata: 5 ore | Tempo di cammino: 4 ore |
Dislivello: 250 m | Difficoltà: media | Ristoro: maso Lupicino ca. alle ore 13 | Consigliamo di potarsi da bere

Latemarium

Itinerario: Obereggen, salita in seggiovia – sentiero n. 22 – scendere alla malga Mayrl – sentiero delle malghe n. 9 – Obereggen
Partenza: ore 10.00, ufficio turistico di Obereggen | Ritorno: ore 15 | Durata: 5 ore | Tempo di cammino: 3-4 ore |
Dislivello: 400 m | Difficoltà: media | Ristoro: Malga Mayrl ca. alle ore 13 | Consigliamo di potarsi da bere
 

Escursioni con Ferdinand Pardeller ("Alpenverein") - Nova Levante 

Gli escursioni cambiano ogni settimana.

Escursione „ malghe e masi“

L‘autobus ci porta allo storico Grandhotel Carezza. Attraverso le malghe “Frin”, il Catinaccio e il Latemar sempre in vista, camminiamo verso il Passo Nigra e il Maso Jocher. Breve discesa in paese.
Durata: 5 ore | Dislivello: 160 m in salita e 550 m in discesa 

Escursione ai piedi del Catinaccio e visita del mulino di grano 

Salita con la cabinovia ed escursione facile al mulino; visita alle ore 10.30 ca. Attraverso il sentiero “Kaisersteig” e il sentiero delle perle raggiungiamo il Passo di Costalunga e successivamente attraverso la foresta del Latemar scendiamo al Lago di Carezza. Ritorno in autobus. 
Durata: 5 ore | Dislivello: 200 m in salita e 300 m in discesa | Prezzo salita in cabinovia: 9,50 €/adulto, 6,00 €/bambino

Al Passo “Messnerjoch”, alla malga Haniger e valle del Nigra

Escursione panoramica ai piedi del Gruppo del Catinaccio al Passo “Messnerjoch” fino alla malga Haniger, dove le Torri del Vajolet sembrano vicini da poter toccare. Ritorno in paese attraverso la Valle Nigra.
Durata: 5,5 ore | Dislivello: 250 m in salita e 700 m in discesa | Salita in cabinovia: 9,50€/adu, 6,00 €/bambino

Attraverso il sentiero delle Feide (“Schafsteig”) al Rifugio Roda di Vael 

Trasferimento con autobus di linea a Vigo di Fassa e successivamente salita con la cabinovia Ciampedie. Camminiamo moderatamente in salita attraverso il sentiero stretto delle Feide ai piedi del Mugoni, un’imposante sperone roccioso nel massiccio del Catinaccio. Da quì il sentiero ci porta passando per la Roda di Vael e la Torre Finestra al Rifugio Roda di Vael. Discesa al Passo Costalunga e rientro a Nova Levante tramite bus.
Durata: 4,5 ore | Dislivello: 280 m in salita e 530 m in discesa | Escursione di media difficoltà, non soffrire di vertigini | 
Prezzo salita in cabinovia: 10,00 €/adulto, 6,50 €/bambino

Giro a sud del Catinaccio

Un’escursione in montagna molto bella attraverso 2 passi (Sofion e Cigolade) a sud del massiccio del Catinaccio. Affascinante dal punto panoramico. La seggiovia Paolina ci porta comodamente al Rifugio Paolina. Lungo il sentiero Hirzel arriviamo prima al Monumento Christomannos e successivamente al Rifugio Roda di Vael. Attraversiamo i 2 passi Sofion e Cigolade e lungo il sentiero delle feide (Schafsteig) raggiungiamo di nuovo il Rifugio Roda di Vael.  Ritorno verso il Rifugio Paolina.
Durata: 5 ore | Dislivello: 500 m in salita e discesa | Difficoltà: escursione di media difficoltà, non soffrire di vertigini | 
Prezzo seggiovia, andata e ritorno: 13,00 €/adulto, 8,00 €/bambino

Escursione in vetta: Monte Toac

Partendo dal Passo Costalunga il sentiero ci porta ai prati del Latemar, dove si apre un stupendo panorama con una vista unica sulle montagne circostanti. Impressionante anche le roccie e torri del Latemar. Salita ripida alla forcella del Latemar fino al Monte Toac (2.526 m). Ritorno al Passo Costalunga.
Durata: 5,5 ore | Dislivello: 775 m in salita e in discesa | Difficoltà: media | Nessun punto di ristoro

Escursioni a varie mete con servizio navetta - Collepietra

Settimanalmente l’associazione turistica di Collepietra organizza per tutti gli amanti dell’escursionismo una camminata di ca. 4 – 5 ore. Con la "navetta escursionistica" gratuita ed in compagnia di una guida locale potrete scoprire i più bei posti nei dintorni come le Dolomiti patrimonio mondiale UNESCO, il soleggiato Renon oppure i vigneti ed i frutteti nell’Oltradige e nella Bassa Atesina. Lasciatevi prendere dalla magia della natura e godetevi momenti rilassanti e rigeneranti nella natura e nell’ambiente incontaminato.

Escursione culturale e storica alla chiesetta di Sant’Elena - Nova Ponente

Escursione facile su sentieri in prati e boschi attraverso i panoramici campi dell’altopiano di Nova Ponente. 
Itinerario: Su sentieri facili si arriva fino alla chiesetta di Sant’Elena (1300 m) con affreschi medievali sia all’interno che all’esterno. Visita e spiegazione. Pausa pranzo con possibilità di ristoro. Si prosegue quindi sul sentiero panoramico ritornando a Nova Ponente. 
Partenza: ore 10.00, ufficio turistico di Nova Ponente | Ritorno: ore 16.00 | Durata: 6 ore | Tempo di cammino: 4 ore Difficoltà: facile | Consigliamo di portarsi da bere e da mangiare

Escursione per conoscere le erbe  - Nova Levante

 “Sulle tracce delle erbe usate nella medicina tradizionale popolare” 

Un’escursione lunga ma facile di circa 5 ore con tante soste intermedie e con poca salita (tempo di percorrenza 2 ore). Camminiamo attraverso il magnifico paesaggio, ammiriamo l’impareggiabile panorama su Catinaccio e Latemar. Impariamo a conoscere le erbe medicinali, il loro potere curativo, come venivano raccolte e usate. Il “pranzo” sarà un Picnic in una radura del bosco. Importante: pedule, abbigliamento a buccia di cipolla, zaino, copricapo, occhiali da sole, ombrellino, K-Way o protezione pioggia, panini/frutta ed acqua. Possibile sosta in un punto di ristoro. L’itinerario varisce secondo l’esistenza delle erbe. Salita in autobus di linea.

Esursione in montagna al rifugio Torre di Pisa - Obereggen

Escursione di media difficoltà ma impegnativa ad alte altitudini attraverso le rocce delle fantastiche Torri di Latemar.
Itinerario: Salita con la seggiovia Oberholz (1550-2100 m) – sentiero n. 18 - Forcella dei Camosci (2560 m) – sentiero n. 516 – rifugio Torre di Pisa (2671 m). Sosta. Discesa sul sentiero n. 516 e n. 22 – stazione a monte della seggiovia – discesa.
Patrenza: ore 10.00, ufficio turistico di Obereggen | Ritorno: ore 17.00 | Durata: 7 ore | Tempo di cammino: 6 ore |
Dislivello: 750m | Difficoltà: difficile | Requisiti necessari: buona forma fisica, sicurezza nel passo e nessun problema di vertigini | Sosta: rifugio Torre di Pisa e consigliamo di potarsi da bere | Seggiovia: 14,00€/adulto, 11,00€/junior fino a 16

Passeggiata naturalistica nel labirinto di roccia del Latemar e nel bosco del Latemar- Nova Levante

Qui crescono i violini: una passeggiata polifonica attraverso la foresta del Latemar.

Werner Putzer vi conduce attraverso una delle foreste di abete rosso più belle d'Europa, la foresta del Latemar. Il sentiero conduce attraverso i prati del Latemar, sale attraverso il labirinto di roccia del Latemar e scende fra i boschi al Lago Carezza. I partecipanti apprenderanno nozioni interessanti sulla geologia, il bosco, la lavorazione del legno, oltre a leggende ladine e molti dettagli interessanti sulla foresta. Per partecipanti da 8 anni. È richiesto un buon allenamento e l'abbigliamento per l'alta montagna. Vivande da portarsi al sacco.
Durata: circa 5 ore, partendo dal Passo Carezza (salita in autobus) | Rientro in bus dal lago di Carezza | Dislivello: circa 200m in salita e 400m in discesa
 

Escursione geologica nel Bletterbach - Pietralba

Partiamo con un pulmino da Nova Ponente fino al centro geologico Geoparc Bletterbach – visita del museo geologico – sentriero n. 3 – “Taubenleck” – “Butterloch” – attraversare la gola – sentiero europeo E5 – malga Monte San Pietro (1529m) – breve sosta ed un pranzo tipicamente altoatesino – sentiero n. 2 – Santuario Madonna di Pietralba. Chi é stanco puó prendere il pulman per Nova Ponente. Chi ha voglia di camminare raggiunge in 90 minuti Nova Ponente.
Partenza: ore 10.00, ufficio turistico di Nova Ponente | Ritorno: ore 17.15| Durata: 7 ore | Tempo di cammino: 4 – 4 ½ ore | Lunghezza: 10 km | Dislivello: salita 480 m discesa: 510 m | Ristoro: malga Monte S. Pietro |
Visita guidata GEOPRAC Bletterbach: 6,00 €/adulto

Escursione stellare - S. Valentino

06/07 – 31/08/2018 (escluso il 27/07) 
Durante l’escursione stellare vi attende un giorno speciale. Osservare il sole attraverso un telescopio, conoscere pianeti e le stelle durante un escursione e infine scoprire di più sui corpi celesti in 3D…alla fine della giornata sarete “esperti delle stelle”!

ore 10:00 – Proiezione nel Planetario Alto Adige
ore 11:30 – escursione sul sentiero stellare
ore 12:30 – Pausa pranzo presso maso Unteregger 
ore 14.30 – Visita guidata all’osservatorio solare 

Punto d’incontro: Planetario Alto Adige – rientro con shuttle bus |
Costo: 13,00 €/adulto & 9,00 €/bambino (pranzo escluso)

*Il programma escursioni di Nova Ponente dal 02/06-30/06/2018 verrà sostituito con il programma Balance.

Il programma dettagliato delle escursioni è pubblicato sulla nostra guida estiva 2018 che su richiesta verrà inviata via posta gratuitamente oppure sul nostro sito nella rubrica manifestazioni.

Informazioni e prenotazioni entro le ore 17 del giorno prima negli uffici turistici, tel. + 39 0471 619 500.

Salvo cambiamenti.

Guidati al meglio per imparare a conoscere a fondo il paesaggio

Le erbette e i fiorellini tremolanti che lambiscono il sentiero, il bosco di Carezza, verde e fitto, il tramonto visto dal Corno Bianco che si tinge di rosa tenue, lo scintillante cielo stellato  sopra San Valentino in Campo: il paesaggio ci parla e ci racconta la propria storia. E le nostre guide alpine ve la spiegano nel dettaglio!