Tetto della cappella con il Latemar innevato | © Valentin Pardeller
Tetto della cappella con il Latemar innevato | © Valentin Pardeller
Vista aerea Catainaccio e Carezza in estate | © Valentin Pardeller
Vista aerea Catainaccio e Carezza in estate | © Valentin Pardeller
Lago di Carezza fiori viola acqua blu | © Helmuth Rier
Lago di Carezza fiori viola acqua blu | © Helmuth Rier
Enrosadira Catinaccio Roda di Vael | © Alexandra Näckler
Enrosadira Catinaccio Roda di Vael | © Alexandra Näckler
Carezza
nelle Dolomiti
Info Skipass Logo 2
Arrivo
Partenza
Adulti
Bambini
Carezza

Carezza ai piedi del Catinaccio, in Val d’Ega

A due passi dal leggendario Lago di Carezza

Il delizioso paesino di Carezza (1.620 m) è situato proprio nelle immediate vicinanze di quel lago che qui amiamo chiamare il “Lech de l'ercaboan”, il lago dell’arcobaleno delle Dolomiti. Mattinate di trekking e mountain-bike nell’area sciistica ed escursionistica Carezza. Pomeriggi trascorsi passeggiando attorno al lago. Oppure toccando con mano la dolomia sulle vie ferrate del Catinaccio. E ancora perlustrando la foresta e il sentiero Labirinto del Latemar sulle tracce delle leggende delle Dolomiti. Scendendo lungo i 40 km di piste da sci di Carezza o sfrecciando sullo slittino. Provando l’emozione dei salti acrobatici allo Snowpark o muovendo i primi passi sulla neve in uno dei due Kinderland, le aree dedicate ai più piccoli. Oppure ammirando a piedi e in tutta tranquillità gli splendidi colori del Lago di Carezza: qui potrai osservare il fenomeno dell’Enrosadira e rimanendo a bocca aperta davanti al tramonto che tinge di rosa e di rosso le pallide pareti delle Dolomiti. La località di Carezza, che fa parte del comune di Nova Levante, si è scelta un posticino da favola, esattamente nel cuore delle Dolomiti Patrimonio mondiale UNESCO, tra il Catinaccio e il Latemar! Le 100 anime che vivono qui, gli hotel, le pensioni e gli appartamenti vacanza regalano indimenticabili momenti di pura felicità, in ogni stagione. Per una vacanza che resterà per sempre nella memoria. E nel cuore.

Casette Latemar montagna inverno | © Armin Mair
Esperienze & Eventi
a Carezza
Roda di Vael Catinaccio inverno | © Alexandra Näckler
Alloggi
a Carezza
Due sciatori pista Coronelle Catinaccio Enrosadira | © Harald Wisthaler
Carezza Dolomites 
Sciare sotto il Catinaccio
Casette Latemar montagna inverno | © Armin Mair
Esperienze & Eventi
a Carezza
Roda di Vael Catinaccio inverno | © Alexandra Näckler
Alloggi
a Carezza
Due sciatori pista Coronelle Catinaccio Enrosadira | © Harald Wisthaler
Carezza Dolomites 
Sciare sotto il Catinaccio
Tori del Latemar innevati | © Alexandra Näckler
Tre curiosità su Carezza:
  • La località turistica dà il nome al famoso e coloratissimo Lago di Carezza! E si trova proprio sotto i massicci dolomitici del Catinaccio e del Latemar. Una leggenda a dir poco colossale!
  • L’imperatrice Sissi, il primo ministro britannico Churchill, la scrittrice Agatha Christie, l’autore di Winnetou Karl May, il drammaturgo Arthur Schnitzler: la magica atmosfera del Lago di Carezza ha ispirato i grandi del passato.
  • Il Grand Hotel Carezza fu costruito alla fine del XIX secolo a 1.630 metri di altitudine: un vero e proprio progetto pionieristico a cui la Val d’Ega deve le sue infrastrutture. Per scoprire tutta la movimentata storia dell’hotel che svetta al Passo di Costalunga clicca qui
Catena montuosa illuminata di rosso - Catinaccio - Dolomiti | © Valentin Pardeller
Mare di nuvole e Catinaccio in inverno | © StorytellerLabs
Mare di nuvole e Catinaccio in inverno | © StorytellerLabs
Mare di nuvole e Catinaccio in inverno | © StorytellerLabs
Mare di nuvole e Catinaccio in inverno | © StorytellerLabs

Arrivare a Carezza...

Direttamente sotto il Catinaccio e il Latemar, il paesino turistico (1600 m), che prende il nome dal noto lago di montagna, attira magicamente i visitatori. Il punto di partenza di innumerevoli escursioni a piedi e in bicicletta diventa in inverno l'area sciistica per famiglie più soleggiata dell'Alto Adige.

Come arrivare

Carezza può essere raggiunto in molti modi diversi. Dai un'occhiata alle opzioni disponibili qui. Sapevi che il tuo viaggio è molto più rilassato se lasci a casa l'auto e viaggi in treno o in autobus? Inoltre, dai un contributo importante alla protezione della natura.

Mare di nuvole e Catinaccio in inverno | © StorytellerLabs

Muoversi in modo sostenibile

Vacanze rilassanti e rispettose dell'ambiente: a Carezza sei completamente mobile anche senza auto e puoi raggiungere tutte le mete delle tue escursioni comodamente in poco tempo con i mezzi pubblici.

Mare di nuvole e Catinaccio in inverno | © StorytellerLabs

Guest Pass Val d'Ega

A tutti gli ospiti delle strutture affiliate alle Associazioni Turistiche della Val d’Ega sarà offerta in esclusiva il Guest Pass Val d’Ega, che consente di viaggiare gratuitamente e senza limitazioni per sette giorni sui mezzi pubblici non solo in Val d’Ega, ma in tutto l’Alto Adige!

Mare di nuvole e Catinaccio in inverno | © StorytellerLabs

Mountain Pass 

Con il Mountain Pass puoi utilizzare senza limitazioni 18 impianti di risalita nel cuore delle Dolomiti Patrimonio mondiale UNESCO sul Catinaccio, Latemar e sullo Sciliar durante 3 giorni o 5 giorni a scelta all’interno di 7.

Mare di nuvole e Catinaccio in inverno | © StorytellerLabs

Due sciatori pista Coronelle Catinaccio Enrosadira | © Harald Wisthaler
Info & prezzi

Skipass

Inverno 2022/23

Ecco tutte le informazioni che stai cercando per il tuo skipass da usare sulle Dolomiti della Val d'Ega: giornaliero, plurigiornaliero o stagionale, valido in più comprensori, combinato e anche su misura. Consulta le varie opzioni, scegli quella che preferisci e acquista il tuo skipass online - compra il tuo skipass direttamente da casa e ottieni il 5% di sconto!

Scegli skipass & tickets