Val d'Ega

Mountain Cinema Val d'Ega

Il cinema di montagna in Val d’Ega

Guardare fuori e vedere dentro

Il cinema di montagna in Val d’Ega comprende sei punti panoramici lungo i sentieri escursionistici di Nova Ponente, Obereggen, Collepietra e Nova Levante-Carezza. Sebbene ognuno sia di per sé unico, tutti i punti panoramici hanno qualcosa in comune: gli scenari sensazionali che si presentano allo spettatore. Catene montuose selvagge all’orizzonte, cieli cangianti dalle tonalità di azzurro-bianco-giallo-grigio, boschi di conifere nei colori accesi del larice o in tinta verde abete, alpeggi scintillanti di bianco in inverno, prati di un verde acceso in estate. Il paesaggio delle Dolomiti è da cartolina.

>>Download Flyer - cinema di montagna

Cinema di montagne - Catinaccio
Cinema di montagna Steineggerho - vista sul Catinaccio
Cinema di montagna Nova Ponenete - Malga Laab
Cinema di montagna - Latemar

I 6 punti panoramici

  • Il cinema di montagna Prati del Latemar premia una facile escursione di circa mezz’ora con un posto in prima fila nel blockbuster intitolato Catinaccio!
  • Il cinema di montagna Piazza Walther si trova ad un’ora di cammino e offre un’ampia visuale sul Latemar, sui monti gemelli Corno Bianco e Corno Nero, sull’Ortles, sulle Alpi delle Valli Stubai e Zillertal, sul Monte Ciavone e sullo Sciliar..
  • Dopo un’ora di cammino si raggiunge la Malga Laab Alm che, accanto ai piatti tipici delle locande alpine, con il suo cinema di montagna offre anche una vista strepitosa su Nova Ponente, sul Gruppo del Brenta, sullo Sciliar, sul Catinaccio e sul Latemar e sulle Alpi Venoste
  • Dopo tre o quattro ore di cammino, nel Latemarium-latemar.natura gli escursionisti possono raccogliere nozioni interessanti su flora e fauna grazie alle stazioni interattive e godersi lo spettacolo di panorami a dir poco cinematografici.
  • Il cinema di montagna presso il Maso Steineggerhof si raggiunge dopo circa un’ora e mezza di cammino e presenta le più belle vedute sul Renon, sulla Valle Isarco, sull’Alpe di Siusi, sullo Sciliar e sul Catinaccio.
  • Dopo una camminata di tre ore e mezzo per raggiungere il cinema di montagna Furner Oach, la vista sul Catinaccio, sullo Sciliar, sull’Alpe di Siusi, sulle Alpi della Zillertal, sull’Alpe di Villandro e sull’Altopiano del Renon ripaga di tutte le fatiche.